Lunedì, 12 Giugno, 2017 - 12:56

L'Acma Enterprise Training Center ha aperto le iscrizioni al corso per il conseguimento della certificazione di marittimo abilitato ai mezzi di salvataggio di cui al DD 21.1.2008 con sessione d'esame prevista nell'ultima decade del mese di giugno.
Il corso si articola in 2 giorni di preparazione con esame teorico presso la Capitaneria di Porto ed esame pratico a bordo nave.
Per l'iscrizione e per informazioni più dettagliate occorre contattare direttamente la segreteria al tel. 0818494938.

Venerdì, 2 Giugno, 2017 - 12:38

Istituto paritario di istruzione di secondo grado- trasporti e logistica Acma Enterprise

comunica che svolgerà le seguenti sedute di solo esame per il personale in possesso del CoC, comandanti, direttori di macchina, primi ufficiali di coperta e macchina, ai sensi del D.D. 4.12.2013 e della circolare n. 31 del 7 marzo 2017:

1a seduta: dal 7 al 9 Giugno 2017
2a seduta: dal 12 al 14 Giugno 2017
3a seduta: dal 19 al 21 Giugno 2017
4a seduta: dal 26 al 28 Giugno 2017

Ciascuna seduta d'esame comprenderà le prove di cui al suddetto decreto.

Martedì, 11 Aprile, 2017 - 12:03

Una settimana piena per un aggiornamento specifico (per istruttori) sul nuovo sistema NAVI-TRAINER PROFESSIONAL 5000 (NTPRO 5000) della TRANSAS (TRANsport SAfety Systems). La Thesi s.r.l. di Mola di Bari, eccellenza per l’alta formazione professionale di marittimi, dota il proprio “simulatore di manovra” di un software all’avanguardia per ulteriori corsi di training per ufficiali e comandanti di navi.

Martedì, 11 Aprile, 2017 - 11:06

A TUTTI GLI ASSOCIATI ED A TUTTI I VISITATORI DEL SITO UFFICIALE ANIFORMAR I MIGLIORI AUGURI DI UNA SERENA PASQUA

Martedì, 28 Marzo, 2017 - 18:05

25 marzo 2017 - Nato da un’intesa fra la Fondazione Accademia Italiana Marina Mercantile e il gruppo armatoriale Ignazio Messina & C., si è concluso a Genova il primo corso di “inglese marittimo” con la consegna dei diplomi ai partecipanti del corso finalizzato a costruire una conoscenza di base della lingua inglese fra i sottoufficiali e marittimi “comuni” a bordo delle navi battenti bandiera italiana.

Martedì, 28 Marzo, 2017 - 16:47

Interamente rinnovato nei contenuti e nella grafica, pur mantenendo la sua impostazione originaria, il sito di Aniformar presenta un’organizzazione delle informazioni e delle immagini che rispetta le norme più importanti sull’accessibilità e navigabilità.
Molte le novità, a partire dall’applicazione del sistema integrato di Content Management System (CMS) open source, il quale permette di gestire direttamente i contenuti via web e quindi con possibilità di effettuare un continuo e costante aggiornamento da parte degli associati stessi nell’area “Notiziario” e “Corsi Attivi”

Giovedì, 9 Marzo, 2017 - 16:52

Si ricorda a tutti gli associati di versare la quota associativa entro il 30 marzo 2017. Questo ci permette di poter realizzare i progetti che abbiamo in programma per i prossimi mesi. Grazie

Giovedì, 9 Marzo, 2017 - 16:41

Roma, 27 gennaio 2017: Conferenza stampa di Confassociazioni Il 27 gennaio si è svolta a Roma la conferenza stampa di Confassociazioni, un incontro importante al quale era presente anche Aniformar, nella persona del presidente Manuel Tavilla.
Durante la conferenza, il presidente appena riconfermato di Confassociazioni Angelo Deiana ha illustrato ai presenti e alla stampa alcune delle iniziative, in programma per il 2017, volte a risollevare l'economia del paese del quale noi tutti siamo azionisti, come lui stesso ha più volte affermato in questa occasione.

Giovedì, 9 Marzo, 2017 - 16:30

L'Associazione Nazionale Italiana Formatori Marittimi, ANIFORMAR, costituita a Roma il 23 luglio 2009, vuole rappresentare la casa comune dei centri di formazione marittima, il punto d'incontro dei professionisti che operano nelle diverse regioni d'Italia.
Imprenditori e professionisti provenienti da realtà diverse, lontane anche geograficamente, hanno sottoscritto un patto di comportamento e collaborazione che li lega all'osservanza di regole e standard comuni, senza alcuna discriminazione tra nord e sud del paese.

Pagine